Strage di Erba: parla Azouz Marzouk, “Rosa e Olindo non sono colpevoli” FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Loading...
loading...

loading...

«Rosa e Olindo non possono aver commesso quello per una serie di cose: sia per loro statura fisica sia per tutto quello che ho letto io»: lo dice Azouz Marzouk

marito di Raffaella Castagna e padre di Youssef Marzouk, uccisi insieme alla madre di lei, Paola Galli, e alla vicina di casa Valeria Cherubini, raggiunto a Tunisi dalla produzione di ‘Tutta la verità’, in onda sul Nove da martedì 10 aprile in prima tv alle 21.25.

Loading...

Non è la prima volta che il tunisino scagiona i Bazzi, che stanno scontando l’ergastolo.

Lui che, inizialmente, era stato arrestato proprio perché fortemente sospettato come autore degli omicidi. Non ha mai puntato il dito contro Olindo e Rosa, ed è sempre stato convinto della loro innocenza.

“Il vero assassino è libero”, ripete periodicamente.*

 

La trasmissione ripercorrere le varie fasi della vicenda e le analizza, con il contributo di alcune testimonianze inedite dei conoscenti della coppia,

del racconto del maresciallo Comandante della Stazione dei Carabinieri di Erba incaricato delle indagini e delle immagini originali relative al caso

La coppia, invece, “ha confessato – ha detto Marzouk alla trasmissione “Tutta la verità” – perché non avevano nessuno. Vivevano uno per l’altra”.

Intanto, sul fronte giudiziario, è stata presentata richiesta per un nuovo incidente probatorio: l’esito potrebbe essere la riapertura del processo.

FONTE : http://www.sostenitori.info/strage-di-erba-azouz-marzouk/308776

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *