Straniero ferisce poliziotto. Salvini non ci sta: “Delinquenti a calci fuori dall’Italia.”

Loading...
loading...
loading...

Sappiamo ormai tutti che Salvini ha un debole per il coloro della Polizia di Stato. Guai a toccarli.
La Polizia non si tocca e se sei straniero ancora peggio. Salvini difende il poliziotto ferito gravemente da un migrante.

Leggiamo Il Giornale:

Dalla parte del poliziotto aggredito a Viareggio da un pusher nordafricano si schiera pure Matteo Salvini.

Loading...

“Esprimiamo la nostra vicinanza al poliziotto ferito e ribadiamo il nostro impegno a rispedire a casa a calci i delinquenti”, ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno commentando il caso.

L’aggressione è avvenuto lo scorso 6 febbraio, quando l’agente 28enne – in borghese – era vicino alla Pineta di Ponente, parco centrale di Viareggio che al calar del sole si trasforma in piazza di spaccio. Il poliziotto avrebbe cercato di bloccare lo straniero durante un controllo, ma l’altro avrebbe reagito colpendolo alla testa con un mattone e mandandolo in ospedale con la testa spaccata.

Tutti sono vicini alla famiglia dell’agente coraggioso. I colleghi non si sentono abbandonati se dalla loro parte almeno c’è il governo a difenderli.

Fonte:https://adessobasta.org/2019/02/09/straniero-ferisce-poliziotto-salvini-non-ci-sta-delinquenti-a-calci-fuori-dallitalia/?fbclid=IwAR0ks9E6ZiapDlEI3hMSXsjtjr5xfvQpiTlmJ9MkaeHOjGMfdS5okvETNXg

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *