Carta d’identità digitale: dal 4 marzo obbligatoria

Loading...
loading...
loading...

Dal 4 marzo in poi, la carta d’identità non sarà solo cartacea, ma esclusivamente digitale.

La versione cartacea resterà valida fino alla data di scadenza. ma è opportuno avere questa scheda che racchiude tutti i vostri dati e dietro anche il codice fiscale.

Il Ministero ha deciso di prender in considerazione il modello europeo. Questo per favorire la protezione dei dati ed evitare furti, danni e truffe.

Quanto costerà?
E’ possibile richiederla al proprio comune di Residenza.
Il costo della nuova carta d’identità è di 22,21 euro (16,79 euro per il Poligrafico dello Stato, produzione e invio del documento, e 5,42 euro per i diritti di segreteria).

Loading...

Com’è fatta?
La nuova carta d’identità elettronica, che sostituirà integralmente il documento tradizionale, è in policarbonato e ha le dimensioni di una carta di credito. È dotata di particolari sistemi di sicurezza, di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare, compresi gli elementi biometrici (come le impronte digitali), di una foto in bianco e nero stampata a laser che ne garantisce un’elevata resistenza alla contraffazione e conterrà anche l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte. La nuova carta di identità elettronica è uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.

fonte http://www.curiosauro.it/carta-identita-4-marzo-obbligatoria-quella-digitale/?fbclid=IwAR1L0F2v3jiEJGv7j5w3wj7uEkCQBBfQ3Abz728WIxEOWupdWH5rV2xh2IQ

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *