DANIMARCA RINCHIUDERÀ CLANDESTINI IN UN’ISOLA DESERTA

Loading...
loading...

loading...

Il governo danese di destra continua a rafforzare il proprio orientamento anti-immigrati e intende ospitare i richiedenti asilo e i clandestini su un’isola ‘colonia penale’.

Loading...

 

Un centro per le persone che dovranno lasciare il paese sarà creato dal 2021 sulla piccola isola di Lindholm, che si trova nella baia di Steger nel Mar Baltico e che è solo sette ettari . Questo è stato concordato venerdì dal governo di minoranza liberista-conservatore del primo ministro Lars Løkke Rasmussen e dal Partito del Popolo danese (populista) che sostiene il governo dall’esterno.
Quest’isola, che è disabitata, ospita solo un’antenna dell’Università Tecnica della Danimarca. Gli scienziati stanno facendo ricerche in contesti isolati su epidemie di animali come la peste suina e la rabbia. Quindi è l’ideale.

Secondo i media danesi, gli scienziati partiranno l’anno prossimo e restituiranno l’isola allo Stato.

Ed ecco l’idea per Salvini: affittiamo per 100 anni un pezzo di terra in Libia e portiamo lì tutti i clandestini che dobbiamo rimpatriare. Risolveremmo il problema, perché da lì se ne andrebbero volontariamente a casa.

fonte https://voxnews.info/2018/12/01/danimarca-rinchiudera-clandestini-in-unisola-deserta/?fbclid=IwAR2AJSUm535i-GRJ4W8qIMH-X4j7BGzTHqys-4-FA_K2LZJirIqd_cNOdnE

 

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *