Approvata la legge per la confisca dei beni ai migranti: in cosa consiste e dove è accaduto.

Loading...
loading...

loading...

Loading...

Ci troviamo in Danimarca, dove l’approvazione di un progetto di legge ha suscitato clamore in tutt’Europa.Il Parlamento danese ha deciso di scoraggiare i rifugiati a chiedere asilo, mediante questa serie di provvedimenti che non saranno certamente di loro gradimento.Tra le varie misure c’è la confisca ai migranti di denaro e oggetti di valore per pagare le spese del loro mantenimento nel Paese.Date le polemiche nazionali e internazionali, il testo è stato rivisto più volte, fino alla modifica ufficiale che esclude la possibilità di confisca degli oggetti “di valore affettivo speciale.Il valore minimo di denaro è beni dal quale partire, inoltre, è stato triplicato raggiungendo i 1340 euro, corrispondenti a 10mila corone danesi.La Commissione Europea ha fatto sapere che la “confisca è compatibile con la normativa internazionale, solo se proporzionata e necessaria”.

Fonte:https://adessobasta.org/2018/05/22/approvata-la-legge-per-la-confisca-dei-beni-ai-migranti-in-cosa-consiste-e-dove-e-accaduto/?fbclid=IwAR3JTzBAyWmLVSdcxsB8k3Gz35vtnz4wd1BCIn04dYxA5KcTKDSftY5eCkU

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *