Alessandra Moretti: ‘Morte Desirée colpa di Salvini, non ha espulso immigrati irregolari’

Loading...
loading...

loading...

Secondo Alessandra Moretti parte della responsabilità dell’omicidio di Desirée Mariottini dovrebbe ricadere sul ministro dell’Interno e leader della Lega, Matteo Salvini. Sua responsabilità sarebbe, infatti, il non aver proceduto ad espellere dal territorio nazionale tutti gli immigrati irregolari, così come aveva promesso in campagna elettorale. Le accuse della Moretti sono arrivate nel corso del talk show di Rete 4, Stasera Italia, condotto da Barbara Palombelli, andato in onda giovedì 25 ottobre scorso, ma stranamente non hanno ottenuto risonanza mediatica.

Le accuse della Moretti a Salvini: ‘Non ha sgomberato i clandestini’

Nel breve video visibile qui sotto, la ‘ladylike’ del Pd, come lei stessa un tempo amava definirsi, discute nello studio della Palombelli con Nicola Molteni(sottosegretario del Carroccio proprio agli Interni) e con il direttore de Il Foglio Claudio Cerasa.

“Salvini deve capire, come Di Maio – attacca Alessandra Moretti – che non sta più all’opposizione ma governa da sette mesi e occupa uno dei ministeri più delicati che è quello, appunto, degli Interni. Ora – prosegue nell’esporre la sua personalissima tesi sulle responsabilità della morte di Desirée [VIDEO]– io credo che, se così è, se è lì da sette mesi, come mai i due immigrati irregolari (poi divenuti quattro nel corso delle indagini ndr) erano, appunto, ancora sul suolo italiano e non sono stati sgomberati?”. In pratica, l’ex deputata Pd accusa la Lega di avere impostato “la campagna elettorale gridando ai rimpatri, gridando alle ruspe” e ricorda che “ci sono centinaia di denunce che vengono da quel quartiere (San Lorenzo a Roma ndr)”.

Loading...

La reazione di Molteni: ‘Voi avete fatto entrare gli immigrati in Italia’

A quel punto Nicola Molteni, che aveva cercato di seguire pacatamente il filo del discorso morettiano, non ce l’ha fatta più ed è esploso.

“Moretti questi immigrati sono presenti perché li avete fatti entrare voi”, ha puntato il dito contro la sua avversaria Politica seduca proprio accanto a lui. “Queste sono le balle che raccontate”, ha esclamato per tutta risposta la Moretti. Discussione che sembrava comunque passata in cavalleria, visto che pochissimi media avevano ripreso la notizia. Tra questi, Il Secolo d’Italia, storica testata di destra che accusa la ladylke piddina di avere la “faccia tosta” perché evita di ricordare al pubblico episodi recenti come “la passerella di esponenti del Pd sulla nave Diciotti” a sostegno dei clandestini presenti a bordo e anche la protesta delle ‘magliette rosse’ inscenata qualche mese fa, tra gli altri, dal segretario Dem Maurizio Martina allo scopo di “chiedere accoglienza, solidarietà, porti aperti”.

fonte https://it.blastingpop.com/politica/2018/10/alessandra-moretti-morte-desiree-colpa-di-salvini-non-ha-espulso-immigrati-irregolari-002759471.html?sbdht=_byTTJN6hxtf94Ssg-TujAJyZAlDdYTMDZjhHhZjCC3GVoQi87JxWWM2hWa7esGel0_&fbclid=IwAR0q-vqxVaqUiClAbmToqJvbuy55U5fy3_SorQxKU9eeo253FVqDRAboe-Q

 

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *