Sta per esplodere una vera “Bomba”. 600mila migranti in partenza. Si teme il peggio.

Loading...
loading...

loading...

Loading...

Oim, Organizzazione Internazionale di Migrazione ha accertato la presenza di più di 600mila migranti che starebbero pronti per partire in Libia.
La notizia non è un fake, ma anzi, un rapporto numerico ben preciso ha rivelato davvero la presenza di un fluente gruppo in crescita di migranti pronti a partire dalle coste libiche.  I dettagli da Il Giornale: «I migranti che arrivano da 41 paesi diversi sono stati identificati in 100 municipalità all’interno di 554 comunità» ha certificato nero su bianco Oim. Secondo i dati raccolti sul terreno le nazionalità maggioritaria provengono dal Niger, l’Egitto, il Chad, il Sudan e la Nigeria. I nigerini fanno la parte del leone con 130.087 persone, quasi il 20% del totale dei migranti in Libia.  Gli egiziani, flusso sottovalutato, sfiora le 100mila unità (14%) e dal Chad sono arrivati in 91.904. Poi seguono i nigeriani (64.980) e gli africani del Ghana (46.726) e del Mali (36.152).  A parte alcune regioni settentrionali della Nigeria infestate dai tagliagole islamici di Boko Haram, la stragrande maggioranza dei migranti provenienti dai primi 5 paesi non fuggono da guerre, ma per motivi economici. Questo significa che se arrivassero in Italia non avrebbero diritto all’asilo e sarebbero di fatto dei clandestini.  Morale della favola, nonostante il flusso migratorio si è fermato dell’80% grazie all’intervento di Salvini, ciò non vuol dire che il pericolo per l’Italia sia scampato.

Fonte:https://adessobasta.org/2018/10/14/sta-per-esplodere-una-vera-bomba-600mila-migranti-in-partenza-si-teme-il-peggio/?fbclid=IwAR0p3UUstX0POtGOLNIjyS5tw72rq9d2cHPhY0NZYB6GGutJCiFMcQ1Knto

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *