Anna Maria Bernini fa la ‘pianista’ in Senato: polemiche e voto annullato

Loading...
loading...

loading...

La capogruppo di Forza Italia in Senato scoperta dai colleghi del M5S a votare anche per Licia Ronzulli, assente in quel momento. Scoppia la bagarre.

Sta spopolando sul web il video che riprende Anna Maria Bernini, attuale capogruppo di Forza Italia al Senato, mentre, durante una votazione in aula, infila la mano anche nello spazio destinato alla votazione del collega che le siede a fianco. Una pratica, quella del doppio voto, nota da tempo come del pianista. In quel momento, la compagna di partito Licia Ronzulli era assente, per questo la Bernini ha pensato bene di sostituirsi a lei. Peccato che, purtroppo per la malcapitata berlusconiana, una telecamera presente a Palazzo Madama, probabilmente di uno smartphone appartenente ai colleghi del M5S, abbia ripreso la scena rendendo pubblico il trucco.Ne è nata una accesa discussione, terminata con una dura reprimenda pronunciata dal presidente di turno, Roberto Calderoli, e con l’annullamento del voto.

Loading...

Il video che incastra la Bernini

Il primo a pubblicare il video che immortala Anna Maria Bernini mentre fa la pianista è stato il FattoQuotidiano.it. Nel breve girato, meno di un minuto, mostrato dalla testata online diretta da Peter Gomez, si vede chiaramente la capogruppo dei senatori azzurri mentre, seduta comodamente sul suo scranno, infila entrambe le mani contemporaneamente sia nel suo spazio dedicato al voto che in quello della collega, come detto assente, Licia Ronzulli. La pratica fraudolenta si sarebbe verificata almeno due volte mentre era in corso la votazione, tra l’altro segreta, per ratificare alcuni trattati siglati nel 2015 con gli Emirati Arabi Uniti.

‘Abbiamo le prove, è vergognoso’

Dall’audio presente nel video si intuisce che gli autori siano almeno due senatori pentastellati, un uomo e una donna. “Quella col caschetto, là”, dice la voce maschile mentre viene inquadrato l’inconfondibile taglio di capelli della senatrice azzurra. “Si, si la Bernini – chiosa la voce femminile – vota anche per la vicina, per la assente. Deve togliere la scheda”. Ed è proprio in quel momento che la Bernini si fa pizzicare in mondovisione mentre fa la pianista. “Ecco qua, filmato, filmato, filmato”, esclama infatti l’uomo. “Una presidente di gruppo non può fare questo – aggiunge la donna – la Bernini vota per la vicina”.

Calderoli: ‘I pianisti li facciano con il pianoforte’

Momenti di plastico imbarazzo per la ladylike di FI, interrotti da un “la Bernini sono tre volte che vota contestualmente. Abbiamo le prove. Una presidente di gruppo che fa questo è vergognoso”. Accusa pronunciata a microfoni aperti dai 5 Stelle e indirizzati al presidente di turno dell’aula, il leghista Roberto Calderoli il quale, come riferisce il Fatto, prima di annullare il voto, pronuncia una frase di una ironia disarmante: “I pianisti è meglio li facciano con il pianoforte e non ai banchi del voto”.

FONTE:https://it.blastingpop.com/politica/2018/10/anna-maria-bernini-fa-la-pianista-in-senato-polemiche-e-voto-annullato-002735779.html?sbdht=_pGjKM2t0DU8GYh9S8QKRjD0x4RBqh1Exlju4lW4-RUX3Wrbv34Oh5P4o6cqTEj2-0_

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *