“Trattarli così è un suicidio e” L’allarme della Fallaci sull’Islam impazza sul web.

Loading...
loading...

loading...

Loading...

Oriana Fallaci, scrittrice di fama mondiale, è nota a tutti per le sue dichiarazioni contro l’Islam e per aver assunto una posizione netta in tal senso senza alcun timore.Quando lei si esponeva erano tempi in cui i musulmani radicali agivano ancora in maniera discreta, eppure il quadro da lei descritto era così chiaro che oggi appare quasi profetico.Senza paura ha definito l’inconciliabilità delle due culture e l’intenzione dell’Islam di invadere l’Occidente per sottometterlo e snaturarlo.Di seguito sarà riportato uno stralcio di un discorso tenuto all’ambasciata italiana di New York nel 2006, dopo aver ricevuto un premio dall’allora presidente del Consiglio Nencini.Circa la sua amata terra, la Toscana, e l’amore non ricambiatole… sottolinea il contrasto con ciò che accade con gli islamici: “Esattamente il contrario che oggi si fa con lo straniero che io chiamo l’invasore, cioè col musulmano. (…) L’Occidente rassegnato e sottomesso all’islam è complice del nemico. Quelli che io chiamo collaborazionisti mi hanno trasformato nel simbolo stesso dell’eresia, dell’infamia, della colpa, del peccato mortale da punire col rogo cioè con la morte civile.Quindi premiando la Fallaci dimostrate di non aver ceduto all’intimidazione. (…) Dimostrando insomma che avete coraggio e di questi tempi, tempi in cui il coraggio costa più caro del petrolio e la vigliaccheria si svende invece per pochi centesimi, trovare qualcuno che non cede alle intimidazioni è un grande conforto. Una ricchezza che è anche speranza, anche se ormai c’è poco da sperare. Per capirlo basta considerare la vigliaccheria con cui tanti italiani hanno reagito alle islamiche minacce e sommosse per le vignette sul profeta spadaccino e tagliateste. (…)Senza alcuna dignità, a ogni livello politico e istituzionale, le nostre presunte leadeship hanno offerto scuse al nemico mentre il nemico bruciava le nostre chiese e le nostre bandiere europee. Mentre assaltava e saccheggiava le nostre ambasciate. Mentre in Turchia, quella Turchia che i nostri califfi vorrebbero nell’Unione europea pardon nell’Eurabia al grido di «Allah akbar Allah akbar» un turco ammazzava con due revolverate alle spalle un prete intento a pregare nella sua piccola chiesa. ”Poi racconta una serie di azioni compiute in nome dell’Islam: Un prete che voleva il dialogo coi musulmani. Mentre a Londra un famoso sceicco sosteneva in televisione l’urgenza di sottoporre al giudizio di un tribunale islamico il danese colpevole d’averci fatto ridere sul proprio profeta spadaccino tagliateste, nonché la necessità di giustiziarlo secondo le leggi islamiche. Mentre a migliaia anzi a centinaia di migliaia nelle piazze dell’Iran, dell’Iraq, dell’Afganistan, della Siria, dell’Egitto, del Libano eccetera i figli di Allah berciavano alzando cartelli con la scritta «decapitare chiunque insulti l’islam”.La contrapposizione messa in evidenza dalla Fallaci è chiara: gli invasori si liberano la strada uccidendo gli “infedeli” con ogni mezzo…e l’Occidente arretra porgendo anche le sue scuse. E tu… sei d’accordo con lei?

Fonte:https://adessobasta.org/2018/02/23/trattarli-cosi-e-un-suicidio-e-lallarme-della-fallaci-sullislam-impazza-sul-web/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *