Buonisti ospitano rom sgomberati dai campi: loro saccheggiano magazzini rubando tutto, pure i computer

Loading...
loading...

loading...

Loading...

Roma, la Croce Rossa ospita i rom sgomberati: loro gli saccheggiano i magazzini. Allontanata una famiglia
È scattato l’allontanamento per una delle famiglie rom sgomberate dal Camping River di via della Tenuta Piccirilli ed accolta dalla Croce Rossa di Roma nel centro di via Ramazzini.È iniziato tutto da un furto. Qualche notte fa, infatti, i magazzini adiacenti ai container dove alloggiano temporaneamente i nomadi erano stati saccheggiati. Mancavano all’appello centinaia di indumenti, detergenti, articoli di cartoleria, una stampante, un monitor e via dicendo.Dopo qualche giorno il giallo viene risolto dagli stessi operatori della Croce Rossa che, durante un’ispezione dei container, hanno rinvenuto parte della refurtiva. Era nascosta all’interno di uno dei moduli abitativi del campo.Così per gli assegnatari dell’alloggio, una famiglia rom con 11 figli, è arrivata la richiesta di allontanamento presso una “struttura alternativa”.È stato messo tutto nero su bianco nella denuncia presentata dalla Croce Rossa ai Carabinieri di Monteverde Nuovo e in una relazione inviata al Dipartimento delle Politiche Sociali che parla di “arroganza e maleducazione”.Stando a quello che trapela, infatti, i genitori erano soliti abbandonare la prole alle cure della figlia ventenne per sbrigare le loro cose. La madre, in particolare, andava a mendicare a Trastevere con il figlio neonato. Il marito chissà.Nel frattempo il Campidoglio ha proposto ai rom il trasferimento presso la struttura assistenziale “Giaccone” sulla Cassia. Ma la risposta che ha ricevuto è stata un sonoro “no”.“I fatti di oggi”, commenta polemico Marco Giudici, consigliere leghista del XII Municipio, “dimostrano che le proteste dei residenti all’arrivo dei rom erano sacrosante”.

FONTE : http://www.telegiornale.news/2018/08/29/buonisti-ospitano-rom-sgomberati-dai-campi-loro-saccheggiano-magazzini-rubando-tutto-pure-i-computer/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *