MARTINA PRESO A CALCI NEL SEDERE! Il capo del PD pretende di salire sulla Diciotti? Così è stato allontanato

Loading...
loading...

loading...

La nave della Guardia Costiera è ancora nel porto di Catania con a bordo 177 migranti salvati in acque maltesi. Il Vimianale non ha dato l’autorizzazione allo sbarco senza garanzie da parte degli Stati Ue su una redistribuzione dei migranti per quote. Fin qui i fatti. Ma il caso della Diciotti col passare delle ore sta diventando un vero e proprio caso politico. Il presidente della Camera, Roberto Fico ha sfidato Salvini chiedendo lo sbarco immediato dei migranti. Stessa linea quella assunta da Laura Boldrini che raccogliendo l’appello del grillino ha pure lei chiesto un intervento rapido per dare il via alle operazioni di sbarco.

Loading...

Adesso tocca al Pd. Il segretario dem, Maurizio Martina, è arrivato nel porto di Catania. Una mossa quella del numero uno del Nazareno anticipata dall’arrivo al porto del parlamentare dem Davide Faraone che ha tentato invano di salire a bordo della nave: “Ho chiesto alla Capitaneria di Porto e al prefetto di Catania di poter salire a bordo della Diciotti per toccare con mano le condizioni di salute di quanti sono sequestrati a bordo, ma mi hanno detto che è impossibile. Manca la ‘libera pratica’ che attesta le condizioni sanitarie delle persone a bordo. Si fa sempre prima che i migranti sbarchino, ma siccome il permesso di farli scendere dal Viminale non c’è, evitano di farla. E’ tutto bloccato. Finché non la fanno nessuno può salire a bordo né scendere. Di fatto è sequestrato anche l’equipaggio. Ma a questo punto c’è un rischio epidemia”, ha affermato in un’intervista a LaPresse. Insomma il Pd di fatto sta cercando di cavalcare la vicenda provando anche ad “imbarcarsi” con tutta la sinistra sulla nave della Guardia Costiera. La scelta di Martina è stata appoggiata anche dalla vicepresidente del Pd, Barbara Pollastrini: “Bene Maurizio. E’ giusta la tua presenza a Catania. C’è anche un’Italia indignata per il continuo calpestare i diritti umani”. Insomma la sinistra, da Martina fino alla Boldrini si ricompatta sul molo di Catania

fonte : http://www.mag24.es/2018/08/22/martina-preso-a-calci-nel-sedere-il-capo-del-pd-pretende-di-salire-sulla-diciotti-cosi-e-stato-allontanato/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *