Mario Giordano: ‘E se tagliassimo la pensione d’oro di Lamberto Dini?’

Loading...
loading...

loading...

“Oggi ho voglia di urlare perché è rispuntato fuori lui”.

Così Mario Giordano contro Lamberto Dini venerdì scorso durante una diretta su Facebook in cui chiede ai suoi fan se è opportuna tagliare la sua (di Dini) pensione d’oro.

L’ex direttore del Tg4 spiega che Dini, l’ex presidente del Consiglio che tagliò le pensioni degli italiani nel 1994 e impose il divieto di cumulo, prende tre pensioni: 7mila euro dall’INPS, 18mila euro dalla Banca d’Italia e 6mila euro lordi di vitalizio. Per un totale di 32mila euro lordi.

Loading...

“Dice lui – spiega Giordano – ‘ci sono i diritti acquisiti, non si possono toccare’. Ieri c’è stata una sentenza della Corte Europea di Strasburgo che dice sostanzialmente che si possono tagliare i diritti acquisiti ai pensionati perché non sono sul lastrico”.

“Facciamo una colletta – continua il giornalista – aiutiamo questo signore che stamattina si lamenta perché teme che gli tocchino la sua pensione d’oro. E’ preoccupato Lambertuccio. Dopo aver tagliato le pensioni degli italiani, dopo aver messo il divieto di cumulo ed essersi assicurato il cumulo sulla sua pensione il signor Lambertuccio Dini è molto preoccupato. Propongo una colletta per aiutarlo, per fare in modo che ce la possa fare a sopportare questa difficoltà in cui si trova a vivere con 32mila euro di pensione al mese”.

E conclude: “Vedete che non si smette mai di urlare? C’è sempre bisogno di urlare”.

Guarda il video:

FONTE:https://www.silenziefalsita.it/2018/07/25/mario-giordano-e-se-tagliassimo-la-pensione-doro-di-lamberto-dini/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *