Scopre l’ex moglie in auto col prete di colore: botte da orbi nel parcheggio

Loading...
loading...

loading...

Scopre la ex in auto col prete e scoppia la rissa. L’incredibile vicenda è successa nel parcheggio di un centro commerciale alle porte di Cremona. Volano botte e pugni e arrivano i carabinieri a sedare la rissa.

Tutto nasce nella vicina provincia di Piacenza, dove da anni un sacerdote di 40 anni di origini africane celebra ed esercita il suo ministero in una piccola parrocchia. E proprio lì, nel caldo della bassa pianura padana a ridosso del Grande Fiume, il don si innamora, contraccambiato, di una sua parrocchiana coetanea, madre di due figli e con una separazione alle spalle. Una separazione che, a quanto pare, non è ancora stata del tutto digerita dall’ex coniuge.

E per questo che, accecato dalla gelosia, l’uomo inizia a tormentare la donna e a seguirla, soprattutto quando sospetta che ha una relazione. In uno dei vari pedinamenti, si è avvicinato all’auto ed ha aperto all’improvviso la portiera sorprendendo il sacerdote in effusioni con la sua ex. Stupito probabilmente dal fatto che l’altro fosse proprio il don, l’uomo ha iniziato ad inveire contro la ex moglie. A quel punto il sacerdote si è messo in mezzo, difendendo fino in fondo la sua amata. Prima a parole. Poi, visto che le parole non bastavano, ha sferrato un pugno in pieno volto al rivale.

Loading...

È scattato l’allarme. E nel parcheggio sono arrivati i carabinieri del radiomobile di Cremona, che hanno provveduto a riportare tutti a più miti consigli. Placati gli animi, per quel che si poteva, hanno raccolto gli elementi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Sono state raccolte anche le testimonianze di persone che hanno assistito a tutta la scena. L’ex marito si è poi recato al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Cremona per accertamenti. È stato dimesso con una prognosi di sette giorni e, per il momento, non ha presentato denuncia contro il sacerdote.

La vicenda ha avuto grande eco anche nella Chiesa. A quanto sembra il capo della diocesi piacentina, infatti, in accordo con il sacerdote stesso, ha deciso di allontanare il don dalla parrocchia. Qualcuno vocifera che potrebbe anche essere presa la decisione di rimpatriare il religioso nel suo Paese di origine. Intanto ai fedeli della parrocchia è stato detto che il don attualmente si trova altrove, «per un periodo di riposo e riflessione».

FONTE : http://www.teleclubitalia.it/145893/scopre-lex-moglie-in-auto-col-prete-di-colore-botte-da-orbi-nel-parcheggio/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *