Camusso: «Abbiamo bisogno dei migranti, cambiare la Bossi-Fini»

Loading...
loading...

loading...

ROMA – Bisogna cambiare la legge Bossi Fini sull’immigrazione perché c’è la necessità di concordare flussi di manodopera. Lo ha detto la segretaria della Cgil Susanna Camusso alla presentazione del volume agromafie e caporalato di Flai Cgil.

Loading...

DETERMINARE I FLUSSI – «Con buona pace di chi urla ogni due per tre all’invasione – ha osservato – il vero tema che rende complicata per tutti la situazione è che a un certo punto questo paese ha rinunciato a determinare quali sono i flussi migratori, non ha più fatto la definizione dei flussi, non ha più qualificato questo arrivo, continua a urlare all’invasione ma in realtà ha evidenti problemi di necessità di concordare flussi di manodopera e di rendere la condizione di chi arriva a lavorare nel nostro paese una condizione civile».

SCONFIGGERE LA PAURA – «Non è vero – ha sottolineato – che il nostro paese non ha bisogno dei migranti. Sarà la cosa più impopolare del modo ma non possiamo derubricare dalla nostra agenda politica il cambio della Bossi Fini. Dobbiamo Sconfiggere la paura».

fonte : https://www.diariodelweb.it/ultimora/notizie/?nid=20180713-45966

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *