“Vogliamo che i pasti ci vengano serviti in camera!”: migranti ospiti in hotel bloccano l’accesso agli operatori

Loading...
loading...

loading...

FIUGGI – Venti clandestini degli ottanta ospitati a spese degli italiani in hotel a Fiuggi protestano e bloccano l’accesso agli operatori: “Vogliamo che i pasti ci vengano serviti in camera!”. Probabilmente prima di scappare dalla guerra e dalla fame avevano la servitù e il servizio in camera.

Loading...

Lunedì 9 luglio, nell’ex hotel lungo la via Anticolana che ospita circa 80 migranti, è andata in scena una protesta i cui effetti non vanno sicuramente a favore della solidarietà. Fin dal mattino, una ventina di ospiti del centro alle porte della città idropinica avrebbero sbarrato gli accessi agli operatori. Il motivo? “Vogliamo che i pasti ci vengano serviti in camera!”.

I carabinieri, intervenuti aspettandosi una delle consuete lamentele sul tipo di cibo o mancata consegna di privilegi, avrebbero trovato una scena ben diversa. La trattativa, portata avanti con pazienza, sarebbe proseguita fino al tardo pomeriggio, quando finalmente gli ospiti sarebbero tornati sui propri passi. I protagonisti della sceneggiata sarebbero poi stati identificati, e gli uomini dell’Arma ne avrebbe chiesto il rimpatrio o, almeno, l’immediato trasferimento.

fonte :

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *