Per controllare la tua tiroide ti serve solo un termometro!

Loading...
loading...

loading...

La tiroide è una ghiandola neuroendocrina situata dietro la laringe, verso il basso e verso il lato della trachea.

Ha la funzione di controllare il ritmo di varie attività del corpo , tra le quali, ad esempio, la velocità con cui il cuore batte, la rapidità di bruciare calorie; il tutto attraverso la produzione di ormoni (ormoni tiroidei)

Come ogni organo anche questa ghiandola corre anche il rischio di soffrire di problemi diversi , e molte persone potrebbero avere problemi senza nemmeno saperlo..*

Come facciamo a sapere se c’è un problema tiroideo?

Uno dei sintomi più comuni che indica qualche problema è la difficoltà a perdere peso, quando si realizza, dopo diete e tentativi diversi, una impossibilità a raggiungere l’obiettivo.

Per questo motivo è bene fare attenzione ai vari sintomi che indicano un malfunzionamento di questa ghiandola. In questo articolo vi mostreremo come è possibile controllare la tiroide senza la necessità di consultare sempre il medico. Conoscendone l’importanza è utile seguire qualche controllo da soli, per poi poter riferire al dottore una serie di dati.

Loading...

Come si diceva una spia è la difficoltà a perdere peso. Se, dopo vari tentativi, non si raggiungono risultati, ecco il test di Barney, che indica se può esserci qualche problema.

Questo è il test

Conosciuto come “test di Barney”, è un metodo molto semplice per sapere se il funzionamento della tua tiroide è corretto o meno, Per farlo hai solo bisogno di un termometro. Questo test è molto utile per avere qualche riferimento, e in caso di anomalie procedere poi con ulteriori analisi.

Seguire questi passaggi

Al mattino, appena svegli, provare la temperatura, (a contatto diretto con nessun abito in mezzo) e lasciare il termometro per almeno 10 minuti.
Dopo 10 minuti osservare la temperatura e segnarla.
Ora, sulla base della temperatura registrata dal termometro, ci saranno diverse interpretazioni . Qui mostriamo gli intervalli di temperatura con le relative possibili diagnosi:

Se la temperatura è compresa fra 36,5 ° C e 36,8 ° C: non dovresti preoccuparti che la tua tiroide funzioni normalmente.
Se la temperatura è inferiore a 36,5 ° C: indica che la funzione tiroidea è più lenta del normale e può produrre sintomi quali: stanchezza, depressione, mancanza di energia, mancanza di memoria e concentrazione , mal di testa cronica, perdita dei capelli, un certo tipo di infezione.
Se la temperatura è superiore a 36,8 ° C (98,2 ° F): il funzionamento della tua tiroide è più veloce, quindi potrebbe esserci qualche infezione nel tuo corpo.

FONTE http://italia.imigliori.org/2018/02/28/per-controllare-la-tua-tiroide-ti-serve-solo-un-termometro/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *