L’ultimo regalo del PD: l’aumento dell’Iva…FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Il governo uscente nel Def potrebbe non dare indicazioni per il disinnesco delle clausole di salvaguardia, attraverso le quali scongiurare l’incremento delle aliquote della tassa che colpisce i consumi

loading...

L’ultimo regalo del PD: l’aumento dell’Iva. L’imposta potrebbe schizzare al 25% a partire dal 1 gennaio del 2019. Secondo indiscrezioni riportate dal Giornale, il governo uscente confermerà nel Def il rispetto dei parametri europei, senza accennare alle clausole di salvaguardia da disinnescare per scongiurare l’incremento della tassa che colpisce i consumi. Nei giorni scorsi era circolata l’ipotesi di inserire nel Documento di economia e finanza, che sarà esaminato dalla Ue, la possibilità di sterilizzare l’aumento delle aliquote Iva, come richiesto da più parti.*

Si tratta di una questione di volontà politica, come ha spiegato il responsabile economico della Lega Claudio Borghi, ospite due giorni fa a Night Tabloid sulla Rai. La presentatrice chiedeva dove si potessero reperire i 12 miliardi necessari a disinnescare le cosiddette clausole di salvaguardia: “Non si tratta di trovare 12 miliardi da dare a qualcuno. Se aumenta l’Iva per una mera regola contabile, la nostra economia peggiorerà. Le persone spenderanno di meno e falliranno altre aziende. L’aumento dell’Iva dovrebbe scattare a fine anno, c’è tempo fino a quel periodo per disinnescarla”.

http://www.ilpopulista.it/news/12-Aprile-2018/25245/l-ultimo-regalo-del-pd-l-aumento-dell-iva.html

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *