Non voleva che il figlio nascesse, ed ha accoltellato 16 volte la compagna al ventre FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Loading...
loading...

loading...

Loading...

L’ASSASSINO

Eryk, di 22 anni, non aveva accettato che la sua compagna non si fosse liberata del figlio che aveva in grembo, così come lui le aveva ordinato di fare….lui non voleva quel figlio! La notte, del 15 marzo, Eryk, entrò in piena notte, nella casa della sua ragazza di 25 anni, ed assassinò a coltellate  nel sonno, i genitori della fidanzata. Poi accoltellò anche la futura cognata ed infine si scagliò contro la donna che diceva di amare.  La giovane in evidente stato di gravidanza, cercò di difendersi, ma la brutalità dell’uomo non le lasciò molto scampo. L’ha colpì deliberatamente allo stomaco e alla pancia, nella speranza di uccidere il loro bambino. Voleva farlo morire con un fendente al cuore!!!!! Dopo quella mattanza, scappò via lasciando la donna agonizzante, certo che nessuno si sarebbe salvato e lui l’avrebbe fatta franca. La donna, anche se ferita gravemente, riuscì a a chiamare i soccorsi. Trasportata in ospedale in fin di vita, i medici capirono che la situazione era molto grave. Le praticarono un cesareo d’urgenza, anche se al parto mancavano ancora tre settimane.Il piccolo venne  al mondo ipossico.  L’ipossia è una condizione patologica determinata da una carenza di ossigeno nell’intero organismo o  in una sua regione. Fu immediatamente sottoposto ad  un intervento chirurgico per cercare di salvargli la vita. I dottori non erano fiduciosi, le sue condizioni erano estremamente gravi, ma  Adam a dispetto di ogni previsione ce l’ha fatta. Benchè abbia subito altri due interventi chirurgici e si trovi ancora in terapia intensiva, le sue condizioni sono in costante miglioramento, ed ha anche iniziato a respirare da solo. Uno dei fendenti, inferto dal padre alla mamma del piccolo, lo ha colpito alla gola ed ha intaccato alcuni muscoli facciali. Il capo del dipartimento di neonatologia dell’ospedale di Ostrów Wielkopolski ha rivelato alcuni dettagli sullo stato e sullo sviluppo di Adam:”Raramente, ma può emettere suoni. Riesce a sorridere. Ha una ricca espressione facciale. Siamo molto contenti che abbia anche il riflesso della suzione. Questo è molto importante perché è in grado di succhiare e ingoiare il cibo senza disturbarne la respirazione.”*Inaspettatamente anche la mamma di Adam, si è ripresa…..almeno fisicamente. La donna a livello psicologico, è molto provata da tutto quello che è successo, sopratutto perchè il gesto è arrivato da una  persona che diceva di amarla. Eryk, fin dall’inizio voleva che lei abortisse, ma non si sarebbe mai aspettata, che arrivasse a tanto. I medici, hanno riferito alla giovane donna, che i tempi di ripresa saranno per entrambi, molto lunghi, ma sia lei che Adam si devono ritenere dei miracolati.

FONTE : http://www.crazyvideos.it/non-voleva-che-il-figlio-nascesse-ed-ha-accoltellato-16-volte-la-compagna-al-ventre/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *