ROMA GRAVE MALORE PER AMENDOLA. ECCO LE ATTUALI CONDIZIONI DI SALUTE DEL NOTO ATTORE

Loading...
loading...

loading...

Claudio Amendola è uno dei più amati attori italiani e quando i suoi fan hanno appreso della sua clamorosa confessione nello studio di Silvia Toffanin si sono preoccupati non poco. L’attore, ospite della Toffanin, ha deciso di raccontare quello che gli è successo, ritenendosi fortunato ad essere ancora qui a poter parlare di quel spiacevo episodio.*

Ma cos’è successo? È l’attore stesso a raccontarlo, non senza un po’ di emozione nella voce. “A settembre ho avuto un piccolo infarto, di quelli che è meglio correre all’ospedale. Mi sentivo male, avevo dei dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca (la moglie) mi ha detto ‘forse è il caso che andiamo all’ospedale’ che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma”. Così Claudio ha ammesso, senza mezze parole, di aver rischiato la vita. Fortunatamente, però, i medici sono stati in grado di stabilizzarlo, salvandogli la vita. Claudio parla in particolare di una infermiera che ha capito, fin da subito, che la situazione era grave. “Grazie ad una infermiera caposala bravissima, che vedendomi ha capito subito la situazione, nel giro di sette minuti stavo sotto elettrocardiogramma e dopo un quarto d’ora dall’essermi sentito male ero nella ‘sala rossa’ dell’ospedale. Ma non mi sono mai preoccupato di morire, non ho avuto il tempo di preoccuparmi, perché ho capito che nel reparto di Cardiochirurgia del Policlinico Umberto I ero in ottime mani e poi  Francesca mi ha fatto ridere per un’ora. Sono stato in ospedale una sola notte e il giorno dopo ho firmato per uscire”.

Claudio non riesce a non scherzarci sopra… il suo carattere allegro gli impedisce di rimanere serio per troppo tempo. Ovviamente il malore era serio e preoccupante ma lui comunque, ha deciso di non farsi prendere dalla paura.

Loading...

“Dopo, quando ero fuori pericolo, mi sono reso conto che è stata un’esperienza meravigliosa, perché all’improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. È stato come una secchiata d’acqua gelata. La mia vita è cambiata radicalmente: ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne”.

Il noto attore ha raccontato, dunque, di aver preso questa bruttissima esperienza come un avvertimento e di aver capito che la vita va vissuta in pieno.

Ha aggiunto: “Il dottore mi ha detto che adesso non sono più a rischio, sto benissimo, ma la salute va coltivata. Non fumate, mangiate meglio e muovetevi di più”.

Ma Claudio, adesso, è molto più attento a quello che mangia e a come vive, evitando gli eccessi e cercando di seguire uno stile di vita salutari. Noi siamo felici che il brutto episodio non ha lasciato segni e gli auguriamo il meglio…

FONTE : https://www.bigodino.it/lifestyle/claudio-amendola-confessa-a-verissimo-il-grave-problema-di-salute.html?sh=Bxbp2

 

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *