E’ ufficiale, il PD è finito: chi vuole imporre Renzi come nuovo segretario fantoccio FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Loading...
loading...

loading...

Una bomba politica sganciata dal Corriere della Sera sul Partito democratico, diviso come mai nella sua tribolata storia in seguito alla batosta elettorale del 4 marzo. Le spaccature, però, non sono dovute soltanto alla linea da tenere con il M5s, con Matteo Renzi contrario ad ogni tipo di apertura. A dividere il partito c’è anche la scelta del futuro segretario, tanto che – anticipa Maria Teresa Meli – l’Assemblea nazionale che avrebbe dovuto tenersi ad aprile per eleggerlo con assoluta probabilità slitterà a giugno.*

Loading...

Ma la bomba è un’altra. Ed è relativa al nome dell’ultima ora, la pedina che potrebbe andare a sostituire il reggente Maurizio Martina: si tratta di Debora Serracchiani. L’idea di proporre la presidente dimissionaria della regione Friuli Venezia Giulia nasce in ambienti renziani, dove si vuole puntare su una donna. Questo per dare un segnale di novità, ma anche per spiazzare gli avversari interni: difficile opporsi all’idea che il Pd, per la prima volta, abbia un leader donna.

La decisione definitiva, comunque, ancora non sarebbe stata presa. Ma la pista che porta alla Serracchiani – ex vicesegretaria del partito e neo-eletta alla Camera – sarebbe assai concreta. Il primo degli sfidanti potrebbe essere Sergio Chiamparino, il cui nome viene caldeggiato dalla fetta di partito che, ora, ha come riferimento il capogruppo a Montecitorio, Graziano Delrio.

FONTE : http://www.mag24.es/2018/04/01/e-ufficiale-il-pd-e-finito-chi-vuole-imporre-renzi-come-nuovo-segretario-fantoccio/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *