Iniziamo bene. Il Pd scalcia per le sue priorità: Ius Soli, antimafia e articolo 18. FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Loading...
loading...

loading...

A sinistra, quella del Pd, ha già sfornato le sue proposte di legge. Non si arrendono e contrastano la formazione del nuovo governo.

La settimana scorsa, appena varcato il Parlamento, sono arrivate a raffica le proposte di legge. Tutte dalla sinistra partono. Dall’antimafia, proposta da grasso a quella degli animali che arriva da Brambilla.*

Il Giornale ha riportato alcune di quelle che hanno vinto il primato:

Come rileva il Sole 24 ore, alla fine della scorsa settimana risultavano già presentate ai due rami del Parlamento 540 proposte di legge. Alla Camera ne sono state depositate 377, al Senato 163. E rispuntano i soliti cavalli di battaglia della vecchia sinistra, pronta a ritirare fuori dal cassetto i suoi fallimenti.

Loading...

Il più rapido a Palazzo Madama è stato l’ex presidente del Senato, Pietro Grasso (Leu) con una proposta di legge sull’istituzione della commissione parlamentare Antimafia. Alla Camera, invece, il primato va a Michela Vittoria Brambilla (Fi), con una serie di misure a tutela degli animali, proponendo norme per disciplinare l’affido degli animali in caso di separazione dei coniugi e di morte del proprietario, l’abolizione del servizio di piazza con veicoli a trazione animale, come ad esempio le «botticelle» di Roma.

A Palazzo Madama, Grasso è arrivato addirittura a copiare sé stesso: anche all’inizio della scorsa legislatura il primo testo proposto portava la sua firma (Ddl anticorruzione). In questo caso, invece, la commissione Antimafia. E alza subito il capo anche la collega di Leu, Laura Boldrini, che non più da presidenta ma da deputata, riparte dallo ius soli. L’unica cosa che le interessa. E l’amico Grasso gli va dietro al Senato insieme a Loredana De Petris, Vasco Errani e Francesco Laforgia. Sempre da Leu arriva la proposta di ripristinare l’articolo 18 contro i licenziamenti illegittimi. I soliti baluardi rossi, insomma.

Tra le tante proposte quelle interessanti e nuove, per cui si sono battuti durante tutto il periodo della campagna elettorale, arrivano dalla Lega.

A proporla è Massimiliano Fedriga. Delocalizzazione delle attività produttive e tema pensioni tanto caro agli italiani. Nel frattempo si attende la scelta del premier.

Fonte:https://adessobasta.org/2018/03/30/iniziamo-bene-il-pd-scalcia-per-le-sue-priorita-ius-soli-antimafia-e-articolo-18/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *