Anziana viene ricoverata in ospedale, al ritorno si trova la casa occupata da sei abusivi…FACCIAMOLO SAPERE A TUTTI

Loading...
loading...

loading...

Una bruttissima disavventura per una donna anziana di 70 anni che a fine 2017 è stata ricoverata in ospedale per un mese e mezzo ed al suo ritorno si è trovata la casa occupata da degli immigrati.
La donna vive in un monolocale di circa 23 metri quadrati nel quartiere Trecca di Milano, le c.d. Case Bianche, un quartiere difficile e dove questi episodi purtroppo non sono rari. Quando è stata ricoverata in ospedale, la donna, della quale terremo l’anonimato, ha lasciato nella sua abitazione i suoi pochi mobili, i farmaci, i vestiti. Un mese e mezzo dopo avrebbe dovuto essere dimessa ma si è scoperto che la sua piccola casa è stata illegalmente occupata da sei senegalesi.

Loading...

Il caso è stato scoperto da Oscar Strano, presidente del Consiglio Municipale 4 e fondatore del Comitato ‘Salomone Rinasce’ e la cui intenzione è quella di difendere i diritti degli inquilini ed occuparsi della riqualificazione del quartiere, che è abbastanza malfamato anche per questi episodi.
Il comitato ha scoperto che in quel piccolo monolocale ora vivono sei occupanti, senegalesi, e quindi ha provveduto ad avvisare l’anziana e la Caritas.*
La porta non è stata forzata, hanno riferito dal comitato. Potrebbero essere saltati dal balcone vicino a quello del monolocale dell’anziana, visto che i balconi sono comunicanti. Gli immigrati potrebbero essere entrati fra Natale e Capodanno.

Attualmente la proprietaria è assistita dai servizi sociali del Comune. Rosa adesso ha un tutore che oggi presenterà una denuncia a nome delle sua assistita.
Intanto Strano ha deciso di agire contro il racket della gestione dei 477 locali del grande blocco di case popolari della Trecca, dei quali circa un centinaio sono occupati abusivamente. “In questi giorni consegneremo al prefetto un dossier dettagliato su come si articola il racket” ha denunciato. “Chi sfonda, chi riscuote, chi su occupa di riciclare sanitari, lamiere, ferri e chi fa gli allacciamenti elettrici abusivi. Così da mettere in chiaro come si vive in Trecca”.

FONTE:https://www.newnotizie.it/2018/01/17/anziana-ricoverata-ospedale-ritorno-casa-occupata-abusivi/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *