Dopo la morte del figlio, John Travolta pubblica un messaggio commovente e rivelatore

Loading...
loading...

loading...

Perdere un figlio è quanto di più tragico possa avvenire nella vita. Genera un vuoto incolmabile che ci porteremo dietro per sempre. Può accadere a tutti, anche a un grande artista e a una star del cinema come John Travolta.

Era il 2009, suo figlio Jett aveva appena 16 anni.

L’anno scorso il grande attore americano ha deciso di dedicare un messaggio al suo ragazzo scomparso, sette anni dopo, con un omaggio per ricordare tutti i momenti passati insieme.*

john travolta figlio

Loading...

 Il 2 gennaio, anniversario della morte del piccolo Jett, John Travolta ha pubblicato un messaggio toccante: “Dicono che la cosa più difficile al mondo sia perdere un genitore, ma posso dire che non è vero. La cosa peggiore al mondo è perdere un figlio”.

Una ferita ancora aperta e dolorosa per la star di Hollywood. Jett è scomparso a sedici anni a causa di un brutto incidente, una botta alla testa mentre era in vacanza con la famiglia a Natale. Jett era autistico, i genitori facevano quello che riuscivano per fargli avere una vita normale, ma quel giorno il loro amore non è bastato. Un brutto incidente ha messo fine alla vita di Travolta Jr.

Il padre ha ricordato nel suo messaggio quanto sia ingiusta la vita, come sia facile perdere da un giorno all’altro tutte le proprie certezze, le persone che amiamo e la felicità.

Seguiamo il consiglio di John Travolta e ricordiamoci ogni giorno ciò che proviamo per i nostri cari, perché la vita è troppo incerta per non vivere a pieno i sentimenti e le emozioni.

FONTE:http://www.fb-oggi.com/2018/02/14/dopo-morte-figlio-john-travolta-pubblica-messaggio-commovente-rivelatore/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *