La lista dei ministri promossi o bocciati alle urne: risultato schiacciante per Fedeli e molti altri.

Loading...
loading...

loading...

Nel day after la disfatta del Pd alle urne è un dato certo e non contestabile.

Sotto i riflettori, adesso, ci sono finiti i ministri che si presentavano nei collegi uninominali, le cui promozioni e bocciature destano molto clamore.

A fornire un giudizio sulla materia sopracitata non è l’opinione o la simpatia per questo o quel ministro, bensì la veridicità matematica della conta dei voti.

Nel collegio Camera di Pesaro, ad esempio, è arrivato lo stop chiarissimo al ministro dell’Interno Marco Minniti, che è arrivato terzo con il 27,89%.

Stessa situazione per la ministra della Difesa Roberta Pinotti, ferma al 26,72 per cento nel collegio Senato di Genova, quando erano 424 le sezioni scrutinate sulle 566 del totale.*

Anche Dario Franceschini, il ministro dei Beni culturali, è arrivato secondo nel collegio Camera di Ferrara.

Loading...

Altri dettagli sono forniti da Il Secolo d’Italia che aggiunge: “Staccano direttamente il biglietto per Montecitorio, senza dover quindi aspettare il recupero nel proporzionale, invece, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, che a Siena è al 36,18 per cento, quando sono state scrutinate 279 sezioni su 293;

il titolare delle Infrastrutture Graziano Delrio, in corsa a Reggio Emilia, che si attesta al 35,9 per cento con 180 sezioni su 205 scrutinate; il ministro per lo Sport Luca Lotti, al 40,54 per cento nel collegio di Empoli con 9 sezioni delle 260 complessive da scrutinare; la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, che a Modena ottiene il 36,9 per cento con lo spoglio ultimato in 234 sezioni su 275.”

Stop in vista anche per il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, che rincorre la candidata del centrodestra Sbrana.

Premiata, invece, la ministra della pubblica amministrazione Marianna Madia, che si attesta il 37,48% contro il 33 dell’avversaria del centrodestra Bellucci.

Pagelle alquanto esplicative.

FONTE:https://adessobasta.org/2018/03/05/la-lista-dei-ministri-promossi-o-bocciati-alle-urne-risultato-schiacciante-per-fedeli-e-molti-altri/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *