L’alimentazione a #diesel dei motori pare essere giunta quasi al termine. Sempre più indizi fanno infatti intuire come questo tipo di carburante non sia più gradito agli occhi dei consumatori e della società in generale. Le notizie secondo cui il diesel sarebbe molto inquinante sono parecchie e inoltre non molto tempo fa la Volkswagen è finita al centro delle polemiche perché accusata di aver falsificato i test di inquinamento ambientale su alcune auto con motore a diesel. Insomma un insieme di tanti fattori ha portato all’allontanamento da questo tipo di materia ed a prendere invece in considerazione veicoli a benzina o meglio ancora ibridi.*

Loading...

Ecco i dati

La decadenza del diesel è confermata da alcuni dati statistici  che parlano molto chiaro. Nel 2017 i veicoli che sono stati acquistati ed immatricolati nell’Unione Europea sono stati per la grande maggioranza a benzina. Le auto con motori a diesel hanno subito un calo del 17% se si confrontano i risultati ottenuti nell’anno precedente. Che le vendite di auto a benzina fossero di più rispetto quelle a diesel non accadeva dal 2009. Questo sta dunque a significare la presa di una certa distanza da parte dei consumatori sul diesel. In Germania, la Corte federale amministrativa di Lipsia ha permesso ai comuni di proibire l’uso di vetture a gasolio nei centri delle città. Per quanto riguarda invece l’Italia, la sindaca di Roma Virginia Raggi, vieterà la circolazione di auto a gasolio nel pieno centro di Roma a partire dal 2024.

Di fronte a questi cambiamenti come avranno reagito le grandi case automobilistiche? Scopriamolo subito.

Le decisioni delle aziende

I principali produttori di automobili hanno reagito in maniera positiva a questa presa di posizione dei cittadini. La Volo ad esempio, dal 2021 ha promesso di iniziare a costruire soltantodei veicoli ibridi. Porsche, Bmw, Daimler e Volkswagen hanno fatto presente che nei successivi anni si dedicheranno alla produzione di automobili che non siano dannosi per l’ambiente come quelle ibride o ecologiche.

Il cambiamento avrà però bisogno di tempo, ma le case automobilistiche sono ben indirizzate verso questa evoluzione a favore di tutto l’ambiente. Le auto ibride o elettriche esistono già da alcuni anni, ma solo nell’ultimo periodo sembra che i consumatori ne siano veramente attirati. Questo sicuramente gioverà all’atmosfera circostante e alla salute di tutti gli abitanti della terra. L’ecologico sembra essere la nuova base per la costruzione dei veicoli. Staremo a vedere ciò che accadrà. #aziende #automobile

fonte : https://it.blastingnews.com/motori/2018/03/auto-diesel-stop-ecco-quale-sara-il-destino-del-carburante-002404549.html