Rapina choc in villa. Sparano all’imprenditore. Meloni accusa il PD!

Loading...
loading...

loading...

Un noto imprenditore di Civitanova Marche, in provincia di Macerata, ha subìto una rapina, finita purtroppo male.

La notte scorsa, infatti, durante il tentativo dei tre ladri di derubare la sua proprietà, in periferia, è stato ferito da un colpo da arma da fuoco alla testa.

L’uomo, noto per il suo attivismo politico in città, esponente del movimento “Civitanova vince“, era appena tornato a casa quando ha sorpreso i delinquenti ad appropriarsi di alcuni suoi oggetti preziosi.

Loading...

Da lì la colluttazione e poi lo sparo. Centioni è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Torrette di Ancona, per essere immediatamente sottoposto ad un’operazione.

La cosa che ha stranito il mondo del web, è lo scarso impatto che la notizia ha avuto.

Ad intervenire a tal proposito, infatti, è stata il segretario di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che ha identificato delle responsabilità ben precise.*

Civitanova Marche: una banda di delinquenti entra nell’abitazione di un imprenditore italiano, gli spara e lo manda in ospedale con una ferita di proiettile alla nuca. La notizia tuttavia non compare praticamente da nessuna parte, probabilmente perché è la vittima ad aver avuto la peggio. Questa è l’Italia guidata dalla sinistra: chi subisce è abbandonato, chi delinque è tutelato.

Solidarietà e vicinanza a Daniele Centioni, nella speranza che possa guarire presto. Mi auguro che i responsabili siano individuati e arrestati e che chi governa comprenda che, tra i carnefici e le vittime, uno Stato giusto difende le vittime”.

Accuse veramente pesanti. E tu.. da che parte stai?

Fonte:https://adessobasta.org/2017/05/12/rapina-choc-in-villa-sparano-allimprenditore-meloni-accusa-il-pd/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *