Lo schiaffo alla Boldrini del famoso Alpinista Messner, ecco come l’ha umiliata: “Da terza elementare!”.

Loading...
loading...

loading...

Il famoso alpinista Reinhold Messner non ha mai nascosto le sue simpatie per la Boschi.
Si è sempre detto entusiasta del fatto di veder candidata la Boschi proprio nelle zone altoatesine.

Eppure, nonostante questo, l’alpinista non si è tirato indietro da criticare alcuni punti dolenti della Boschi.
“Il suo tedesco è da terza elementare” dice l’alpinista.*

Messner interviene a Un giorno da pecora sulla candidatura del sottosegretario alla presidenza del Consiglio a Bolzano e spiega: “Deve ancora studiare la cultura”.

Su il Giornale leggiamo che:

“La Boschi è all’inizio dei suoi studi – spiega Messner ai microfoni della radio pubblica – deve imparare lentamente a parlarlo e a capire meglio la nostra cultura. Sono cinque anni che lavora in Parlamento anche per la nostra autonomia.” E quindi ha aggiunto: “Una ragazzina di terza elementare, se madrelingua, sa il tedesco meglio di lei”.

Loading...

La scelta di fare correre a Bolzano l’attuale sottosegretario alla presidenza del Consiglio ha sollevato sin da subito più di una polemica: in molti hanno sospettato una candidatura “paracadutata” in un collegio meno ostile di altri, sebbene fino a poche settimane fa nessuno avesse notato alcun particolare legame fra l’esponente aretina del Pd e il capoluogo altoatesino.

Appena pochi giorni fa la minoranza del Pd bolzanino ha lasciato il partito proprio in polemica con questa candidatura, giudicata estemporanea e inopportuna. Come ciliegina sulla torta, la “fuga” del sottosegretario che sabato ha disertato all’ultimo minuto diversi appuntamenti elettorali, rifugiandosi in albergo perché influenzata.

Voi cosa ne pensate?

fonte : https://adessobasta.org/2018/02/27/lo-schiaffo-alla-boldrini-del-famoso-alpinista-messner-ecco-come-lha-umiliata-da-terza-elementare/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *