Nuove tasse per gli italiani: l’Europa ordina e Gentiloni obbedisce. Ecco di cosa si tratta.

Loading...
loading...

loading...

Italia, tasse e ordini dall’alto.

E’ quasi sicuro che il Belpaese sarà coinvolto da un aumento dell’imposizione sul mattone, un vero e proprio disincentivo per l’edilizia, che subirà l’ennesima stangata.

Qualcuno ha ipotizzato ad un ritorno alle tasse sulla prima casa o ad un inasprimento delle aliquote sugli altri immobili.

E’ sempre più fondata, nonostante manchi l’ufficializzazione, l’ipotesi che sia giunta dalla commissione europea la lettera della cattiva novella.*

Loading...

Pare che all’Italia sia stata chiesta una manovra di 3,4 miliardi che avrebbe costretto il ministero dell’Economia ad accelerare i tempi.

La manovra correttiva, che non ci farà subire l’ira della Germania, andrà decisa entro febbraio, e sicuramente inciderà sui conti dell’anno in corso, partendo il prima possibile.

Le ipotesi più probabili oltre a quelle sopra citate, sono i tagli alle spese dei ministeri, che comporteranno però, come ci ha insegnato l’esperienza, un aumento negli anni successivi.

Tra le tasse che potrebbero aumentare finiscono le solite accise su carburanti e alcol, quelle sulle sigarette e le tasse sui giochi.

Ieri si parlava anche di Iva, ma lì la strada è più difficile poichè si stravolgerebbero i bilanci delle aziende.

Intanto, l’Italia, inerme, attende notizie sulla sua sorte, che ci auguriamo non sia rovinosa.

Fonte:https://adessobasta.org/2018/02/23/nuove-tasse-per-gli-italiani-leuropa-ordina-e-gentiloni-obbedisce-ecco-di-cosa-si-tratta/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *