ULTIMA ORA :ARRIVA LA VENDETTA DI LETTA :L’EX PREMIER HA DISTRUTTO RENZI

In una sola notte Matteo Renzi si è preso tutto il Pd e questo non è piaciuto a molti.

L’ex tesoriere dei Ds Ugo Sposetti – senatore uscente – ha dichiarato in una intervista a Repubblica che “Renzi è un delinquente seriale”. “Ora facciamo la campagna elettorale per il Pd,” ha aggiunto, precisando però che dopo il 4 marzo” i dem di occuperanno “della delinquenza”.*

Ma non è solo Sposetti a criticare duramente il segretario del Pd. Enrico Letta, l’ex premier che proprio a causa di Renzi, ha perso la poltrona, intervistato da La Stampa ha detto in merito a quella che i giornali hanno definito “la notte dei lunghi coltelli del Pd”: “Sono attonito per quel che è accaduto. Sia per il merito che per il metodo: durante questo fine settimana si è consumata una vicenda dai contorni tragici

loading...

Letta ha poi aggiunto:

“Ricevo reazioni indignate da tutta Italia: non mi capitava da tempo…”.

L’ex premier, non iscritto al Pd ma sostenitore di Orlando, è “preoccupato” dai sondaggi e prevede una debacle per il Pd: “Nel rapporto con l’opinione pubblica questa vicenda si traduce in un altro insperato e immeritato regalo a Berlusconi e ai Cinque Stelle. Una incredibile corsa verso l’abisso”.

Un altro del Pd che ha criticato Renzi è Marco Meloni, amico di Letta e sostenuto dall’area di Orlando. Anche lui è stato escluso dalle liste: “In questo Pd evidentemente non c’è spazio per chi, pur criticando e dissociandosi da alcune scelte, distingue tra un segretario pro tempore e la fedeltà a valori che restano comuni,” ha detto, aggiungendo che “nella formazione delle liste è stata premiata soltanto la fedeltà e per farlo si è agito con arbitrio e violenza. Premiando quasi ovunque amici e amiche”.

Sabato scorso il magistrato Antonio Di Pietro ha denunciato che il Pd molisano gli ha offerto un seggio i vertici nazionali hanno rifiutato. Questo secondo l’ex pm di Mani Pulite dimostra l’esistenza di un accordo Renzi Berlusconi: “E’ la prova dell’accordo che già c’è tra Matteo e Silvio, il nuovo inciucio,”

 

FONTE :https://www.silenziefalsita.it/2018/01/29/enrico-letta-tragici-errori-sulle-liste-pd-corre-verso-labisso/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *