Sposo islamico picchia sposa italiana al ricevimento, e viene massacrato dai fratelli della sposa

Loading...
loading...

loading...

SPOSO ISLAMICO PICCHIA SPOSA ITALIANA AL RICEVIMENTO, E VIENE MASSACRATO DAI FRATELLI DELLA SPOSA
Sarebbe stato infastidito dai continui abbracci e attenzioni che riceveva dai convitati maschi al loro matrimonio, per questo Azif Youssef, Egiziano residente in italia, avrebbe schiaffeggiato la moglie, colpevole secondo lui di una condotta “indecorosa”, e pertanto meritevole di una punizione.

Loading...

Tutto questo è successo nella giornata di ieri a Monza, ridente cittadina Lombarda, durante il ricevimento in occasione delle nozze miste tra Azif, e Maria Lura B., impiegata di 28 anni.
A quanto raccontano alcuni testimoni, lo sposo avrebbe dato una sberla alla sposa durante la cerimonia, e questo avrebbe scatenato la violenta ira dei fratelli, Giovanni B. 24 anni, e Francesco B., di 32, che si sarebbero immediatamente scagliati contro il loro nuovo cognato, letteralmente brutalizzandolo!*

Ovviamente questo è degenerato in una rissa tra le due famiglie, e il titolare del locale, un piccolo ristorantino di Monza, ha dovuto chiamare la polizia, che è così intervenuta e ha denunciato lo sposo e i due fratelli per rissa aggravata, in più per i fratelli della sposa, nel caso in cui loro cognato lo volesse, potrebbero essere denunciati per lesioni, la cui pena arriva fino a 5 anni.

Fonte:http://www.daily-screen.com/sposo-islamico-picchia-sposa-italiana-al-ricevimento-e-viene-massacrato-dai-fratelli-della-sposa/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *