Guadagna18 Mila Euro al Mese ma Pretende la PARRUCCHIERA in Parlamento

Loading...
loading...

loading...

Onorevole Eleonora Cimbro : [Guadagno 18 Mila Euro al Mese ma mi Batterò per la Parrucchiera in Parlamento.]

Secondo l’onorevole Eleonora Cimbro del PD non è normale che in un Parlamento non ci sia un adeguato servizio di parrucchieria,è quasi una vergogna visto che i parlamentari di quasi tutti i paesi europei possono usufruire di questo servizio e loro parlamentari italiani no.*

Loading...

L’onorevole guadagna ben 18.000 euro al mese e pretende anche il parrucchiere in parlamento ! e lo pretende a tal punto da dichiarare battaglia e battersi per questa “nobile causa”. Ma cosa dovrebbe pretendere allora un cittadino Italiano che campa con 1200 euro e arriva a stento a fine mese vedendosi prosciugare il salario dal costo della vita che è diventato insostenibile e dalle tasse ?

Certo è che i cittadini con redditi da fame non hannno nessun bonus o privileggio e non pretendono niente se non un pò di leggittima considerazione e di poter vivere in un paese civile.Politici o politicanti che siano,dovrebbero vergognarsi quando invece di pensare a rimettere in sesto un paese che va palesemente alla deriva,pensano ai bonus o al diritto di avere un parrucchiere in ufficio.E’ facile pretendere dall’alto di uno stipendio di 18000 euro al mese per scaldare una poltrona tutto il giorno.Anche perchè chiaramente poi ci si annoia e allora si va a prendere un caffè al bar del parlamento e magari anche una bella messa in piega dal coiffeur del parlamento.*

fonte : http://www.fareecostruire.it/guadagna18-mila-euro-al-mese-ma-pretende-la-parrucchiera-in-parlamento/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *