Il Rabbino da una lezione fatale a Papa Francesco sul tema immigrazione…

Loading...
loading...

loading...

Il malcontento contro la figura di Papa Francesco non riguarda soli i cattolici ma anche esponenti di altre religioni, come ad esempio quella ebraica.

Infatti, proprio tra gli esponenti di fede ebraica, il rabbino Riccardo Segni, capo della comunità ebraica di Roma in un’intervista ha palesato chiaramente tutti i punti di disaccordo con Papa Francesco.

Infatti, Segni ha dichiarato: “Il papa fa passare la domenica come un’invenzione cristiana; ma se voi avete la domenica è perché noi abbiamo il sabato.

Loading...

Quando Francesco è venuto qui in sinagoga voleva discutere di teologia. Gli ho risposto di no: di teologia ognuno ha la sua, e non la cambia, discutiamo di altro”.

Inoltre, parlando sul tema immigrazione, il Rabbino aggiunge: “Sui migranti noi ebrei siamo lacerati. la fuga, l’esilio, l’accoglienza fanno parte della nostra storia e della nostra natura.

Ma mi chiedo: tutti i musulmani che arrivano qui intendono rispettare i nostri diritti e valori? E lo Stato italiano ha la forza di farli rispettare”.

La risposta, a differenza di quanto sostiene Bergoglio, per il rabbino è insita nelle sue domande: “Purtroppo devo rispondere due no.

Per questo sono preoccupato, L’Europa è nata dopo Auschwitz; non vorrei che finisce un’altra Auschwitz. Non so chi sarebbero stavolta le vittime.

So che la migrazione incontrollata può provocare una reazione di intolleranza; ci andremmo di mezzo anche noi, e forse per primi”.

Fonte:https://adessobasta.org/2018/01/21/il-rabbino-da-una-lezione-fatale-a-papa-francesco-sul-tema-immigrazione-eccone-i-dettagli1/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *