Una bambina di 8 anni si reca da sola in farmacia. Ciò che chiede, fa scoppiare in lacrime il farmacista!

Loading...
loading...

loading...

Ci sono storie che toccano il cuore. La storia di questa bambina di 8 anni è una di queste. Anche se piccola, sapeva che l’amore può fare cose meravigliose.*
La sua famiglia era povera e il suo piccolo fratello aveva un tumore al cervello, era destinato a morire. I suoi genitori aveva speso tutti I loro risparmi per le cure. Una sera il padre ormai esausto, in lacrime, disse alla moglie: “cara, credo sia finita, non abbiamo più soldi per le sue cure, solo un miracolo potrà salvarlo”
La bambina era seduta in un angolo della stanza e stava ascoltando. A quel punto, corse nella sua stanza, prese il suo salvadanaio, prese tutti I soldi e corse in farmacia. Attese il suo turno e quando arrivò al bancone si mise in punta di piedi e davanti al farmacista un po’ sorpreso per la sua piccola cliente, posò tutte le monete sul bancone.

Loading...

Il farmacista disse:“cosa vuoi piccolina?”
“sono qui per il mio fratellino, lui è molto malato e io sono qui per comprare un miracolo”
“che dici piccolina” disse il farmacista
“sà, mio fratello si chiama andrea, ed ha una cosa dentro la testa che continua a crescere. Io ho sentiro dire a papà che ormai non c’è più niente da fare ma ci vorrebbe solo un miracolo. Vede io voglio proprio bene al mio fratellino, per questo ho deciso di venire qua e di comprare con I miei risparmi un miracolo”
Il farmacista sorrise tristemente e disse:” piccolina, mi dispiace non poterti accontentare, noi qui non vendiamo miracoli”
La bambina:“ma se è per I soldi, io posso trovarne ancora. Quando costa un miracolo?”
Un uomo alto ed elegante aveva ascoltato la conversazione. Quando il farmacista allargò le braccia per dire che non poteva fare nulla, la ragazzina iniziò a piangere e raccolse, una per una, le sue monetine, in quel momento l’elegante uomo si avvicinò e disse: “perchè piangi piccola? Cosa ti succede?”
La bambina: “volevo comprare un miracolo per il mio fratellino molto malato, ma lui (indicando il farmacista) non vuole vendermelo e non mi dice neanche quanto costa. Il mio fratellino sta proprio male, mamma dice che ci vorrebbe un’operazione, ma papà ha detto che non abbiamo I soldi, per questo sono venuta qui a comprare un miracolo”
“quanti soldi hai?”disse l’uomo
“ho solo un dollaro e undici centesimi, sono pochi ma se servono posso trovarne degli altri” disse con un filo di voce.
L’uomo sorrise rispose così: “piccolina,il tuo dollaro e gli undici centesimi sono esattamente il prezzo del miracolo per il tuo fratellino!”. L’uomo prese I soldi, e poi disse alla bambina prendendola per mano:“andiamo a casa tua, piccola. Voglio vedere il tuo fratellino e anche il tuo papà e la tua mamma, voglio vedere se ho il miracolo che vi serve”
Quell’uomo era il professor carlton armstrong, uno dei più grandi neurochirurghi del mondo. La piccola aveva davvero trovato il miracolo per il fratellino, il medico operò il piccolo andrea che guarì e tornò presto a casa dalla sua famiglia.
La mamma era ancora stupita per quello che era accaduto alla sua famiglia, si lascò andare ad un pensiero ad alta voce: “questa operazione è un vero miracolo. Mi chiedo quanto sia costata…”. La bambina udì le parole della mamma e sorrise senza dire niente. Sapeva che era costato il denaro del suo salvadenario con l’aggiunta dell’amore e della fede di questa bambina.

 

fonte :http://www.globooggi.info/una-bambina-di-8-anni-si-reca-da-sola-in-farmacia-cio-che-chiede-fa-scoppiare-in-lacrime-il-farmacista/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *