Il delirio della Bonino [Video]. Il partito che sembra una minaccia, e Soros…

Loading...
loading...

loading...

Guarda il video e ascolta il delirio della Bonino. Quelle che pensa sui migranti è incredibile e il suo partito sembra una minaccia… nel segno di Soros!

Non è la prima volta che parliamo di lei. Addirittura il video, tutto da vedere, riguardo il delirio della Bonino è di alcuni mesi fa. Ma vale la pena approfondire il legame tra Emma Bonino e Soros.

Alcuni dei temi presenti nel video sono stati trattati in questo articolo. Ma vale sempre la pena ricordare i vaneggiamenti di un personaggio discutibile che lotta per l’ennesima poltrona.*

Sì, perché Emma Bonino siede da 40 anni, ininterrottamente, sugli scranni della politicanazionale ed europea. Poco male per una che ha fatto della “protesta” uno stile di vita. Ma tutto sommato, sembra starci abbastanza comoda sulle poltrone del sistema.

Adesso la sua lista ha avuto il supporto di Tabacci per poter essere presente nella competizione del 4 marzo. Ironico che un Democristiano sia stato l’unico ad offrire il proprio simbolo a Emma Bonino.

Loading...

Per chi avesse la memoria corta, infatti, ricordiamo che proprio la Bonino si autodenunciò per aver praticato oltre 10.000 aborti con le pompe da bicicletta. Per non parlare della lotta per la liberalizzazione delle droghe. Democratica forse, ma sicuramente pochissimo cristiana.

La lista dell’ex-radicale si chiama “Più Europa“. E suona come una minaccia. Gli italiani sono stanchi dell’Europa, dei suoi diktat, delle sberle prese in tema economico e di immigrazione. Ma per la Bonino non è abbastanza, ce ne vuole di più.

Il delirio della Bonino, nel segno di Soros.

Probabilmente perché solo con “Più Europa” si possono realizzare ancora meglio nel nostro paese i disegni del suo amico Soros. Un’amicizia pluridecennale che risale ai tempi della NPWJ.

Un’alleanza che trova nell’invasione dell’Italia un terreno comune. E non solo, ecco una lista delle battaglie della Bonino che, guarda caso, sono presenti nell’agenda della Open Society Foundations di George Soros:

  • Esportazione della democrazia e guerre umanitarie;
  • Legalizzazione delle droghe;
  • Aborto e pianificazione demografica;
  • Immigrazione e accoglienza;
  • Europeismo e Stati Uniti d’Europa;
  • Amministrazione aperta e trasparenza (allo scopo di creare malcontento nella popolazione).

Qui di seguito il video, nella speranza che gli Italiani comprendano chi è la Bonino e la lascino, dopo 40 anni, fuori dal Parlamento.

Fonte: https://adessobasta.org/2018/01/12/il-delirio-della-bonino/

loading...
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *