DISASTRO MUSUMECI: NON SA PIU’ A CHI CHIEDERE AIUTI GUARDATE COSA STA SUCCEDENDO IN SICILIA VERGOGNOSO…

loading...
loading...

loading...
Musumeci è disperato,non sa più a chi chiedere aiuto,ma nessuno se lo fila,perchè hanno altro a cui pensare….ROMA…..  Il Presidente della regione Sicilia ,Musumeci ha presentato all’ Ars il piano delle riforme,ne parla quasi alla fine del suo discorso :”quello dei rifiuti è il primo grave problema che questo governo è stato chiamato ad affrontare. Anche se è difficile parlare di emergenza visto che il problema si trascina dal 1998. Sette governi regionali si sono alternati da allora, un prefetto e due magistrati ma il problema in Sicilia è rimasto insoluto e sempre più gravoso”.*

“Si è preferitro alimentare il sistema clientelare, oligarchico, talvolta mafioso delle discariche che ha solo prodotto aumento dei costi di smaltimento a vantaggio di pochi. Ora le discariche sono al collasso, restano sette, otto mesi di autonomia e a Bellolampo neppure questo. Siamo ultima regione italiana per differenziata. Siamo al punto di non ritorno. Serve ridurre la quantità di rifiuti da conferire in discarica dove ogni giorno arrivano 5 mila tonnellate”.

loading...

“Per guadagnare un anno di tempo dobbiamo farne arrivare la metà, 2500 tonnellate, già pretrattate. Ma mancano impianti di compostaggio per realizzare i quali ci vuole almeno un anno e mezzo. E intanto non tutti i comuni fanno la differenziata, solo 100 comuni siciliani superano il 50 per cento di raccolta. Abbiamo in cantiere un piano per la bonifica delle discariche e la realizzazione di almeno 10 impianti di compostaggio in diverse parti dell’Isola”.

“Nel frattempo il ministero ci dice di mandare i rifiuti fuori dalla Sicilia. Le regioni italiane non sono disponibili ad accettare rifiuti siciliani. La strada dei paesi esteri è difficile perché bisogna usare le navi e nei porti sicliani non sempre c’è la possibilità di fare questo tipo di imbarco”.

Movimento 5 Stelle Sicilia: “A Roma la differenziata è sopra il 40%. A Palermo sotto il 10.
In Sicilia le discariche sono al collasso, l’assessore ai rifiuti di Musumeci si è dimesso dopo soli 52 giorni; ci sono comuni dove la spazzatura blocca la carreggiata e probabilmente a breve raddoppierà la Tari. Ma in TV si parla sempre e solo di Roma e della Raggi! Cosa vuol dire tutto questo? Che se i media nazionali trattassero gli altri partiti come trattano noi, il Movimento sarebbe già al 110%…”

 

fonte :http://notizieinmovimentonews.blogspot.it

loading...
loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *